Il vostro cestino
Striscione in tormalina nera

Tormalina nera: definizioni, benefici, chakra, significato, virtù e proprietà

La litoterapia è un'antica pratica curativa che utilizza le pietre per trattare una serie di disturbi. Tra queste pietre, la tormalina nera è molto apprezzata per le sue numerose virtù e per la sua capacità di ancorare l'energia. In questo articolo esploreremo il significato, i benefici, l'uso sui chakra e le proprietà di questo minerale.

Definizione e significato della tormalina nera

La tormalina nera, nota anche come schorl, è un minerale appartenente alla famiglia dei silicati contenente boro, alluminio, ferro e talvolta altri elementi come manganese o titanio. Si forma generalmente nelle rocce magmatiche e metamorfiche e il suo aspetto caratteristico è opaco con una tonalità che va dal nero profondo al marrone scuro.

Il significato di questa pietra è direttamente legato alle sue proprietà protettive e purificatrici, per cui viene spesso utilizzata per allontanare le energie negative e favorire l'equilibrio tra corpo e mente.

Da dove proviene la tormalina nera? 

La tormalinaun affascinante minerale, ha una notevole origine geologica. Questa pietra preziosa, formatasi per effetto di processi vulcanici e metamorfici, si trova in varie parti del mondo, in particolare in Brasile, Africa, Stati Unitie Madagascar. Le tormaline sono borosilicati complessi con una composizione chimica varia, che spiega la loro ampia gamma di colori. Si formano in condizioni di alta temperatura e pressione, spesso associate all'attività vulcanica e alla presenza di fluidi ricchi di elementi come litio, ferro e manganese. Queste condizioni favoriscono la crescita di cristalli di tormalina in rocce come il granito e lo scisto. Il tormalina è nota anche per la sua piroelettricità e piezoelettricità, proprietà uniche di interesse scientifico e spirituale. Ogni varietà di tormalina, come la schorl (nera), l'elbaite (colorata) e la dravite (marrone), ha caratteristiche e luoghi di formazione specifici, che contribuiscono alla ricchezza e alla diversità di questo eccezionale minerale.

tormalina grezza

Benefici e virtù della tormalina nera

  • Protezione dell'energia : La tormalina nera è considerata una delle pietre più potenti quando si tratta di proteggersi dalle energie negative provenienti da se stessi o dagli altri. Forma una barriera difensiva che rimanda queste energie alla loro fonte.
  • Purificazione : Oltre a respingere le energie indesiderate, questa pietra ha anche la capacità di assorbire e neutralizzare le vibrazioni negative presenti nell'ambiente.
  • Ancoraggio : La tormalina nera fornisce un ancoraggio profondo e stabile alle forze terrestri, favorendo l'equilibrio tra corpo e mente e aiutando a gestire le emozioni in modo più efficace, eliminando il sovraccarico emotivo.
  • Rafforzamento del sistema immunitario : Grazie alle sue proprietà depurative, la tormalina nera può anche contribuire a stimolare il sistema immunitario.

Adottare la delicata energia protettiva della Malachite, una pietra naturale ritenuta in grado di allontanare le energie negative.

Qual è il chakra della tormalina nera?

La tormalina nera è spesso associata al chakra della radice, noto anche come Muladhara in sanscrito. Questo chakra si trova alla base della colonna vertebrale ed è considerato il fondamento dell'energia del corpo. La tormalina nera è nota per le sue proprietà di radicamento e protezione, che la rendono particolarmente adatta a lavorare con il chakra della radice. Aiuta a rafforzare la connessione con la terra, offrendo un senso di stabilità e sicurezza.

Uso della tormalina nera sui chakra

L'uso principale della tormalina nera nella litoterapia riguarda il primo chakra, noto anche come chakra della radice o Muladhara. Questo chakra, situato alla base della colonna vertebrale, rappresenta la nostra connessione con la Terra e i nostri istinti primordiali.

Posizionando una pietra di tormalina nera su questo chakra o indossando gioielli di tormalina nera in prossimità di quest'area, si contribuisce a rafforzare e purificare l'energia del chakra della radice, favorendo una migliore connessione con le forze terrestri e una maggiore stabilità e sicurezza a livello fisico, emotivo e spirituale.

Qual è il prezzo della tormalina nera?

Le prezzo della tormalina nera può variare considerevolmente in base a una serie di fattori, come le dimensioni, la qualità, la provenienza e la limpidezza del cristallo. In media, le pietre grezze o lucidate di piccole dimensioni possono costare tra da pochi euro a circa venti euro. Per le pietre di migliore qualità, più grandi o ben formate, i prezzi possono aumentare in modo significativo, da Da 20 a diverse centinaia di euro. Anche i gioielli in tormalina nera, come anelli, bracciali o ciondoli, hanno prezzi variabili, spesso influenzati dal design e dal metallo utilizzato. È importante notare che i prezzi possono anche fluttuare a seconda del mercato e della disponibilità. Per ottenere il prezzo migliore e garantire l'autenticità della tormalina nera, è consigliabile acquistare da venditori affidabili, specializzati in pietre preziose e semipreziose.

Quali pietre si abbinano alla tormalina nera?

La Tormalina neranota per le sue proprietà protettive e purificanti, funziona bene con altre pietre per potenziarne gli effetti. Tra le pietre da combinare con Tormalina neraQuesti includono Quarzo chiaroche amplifica le proprietà energetiche e purificanti della tormalina. L'Ametista è un'altra scelta eccellente, che porta serenità ed equilibrio emotivo e lavora in sinergia con la tormalina per una maggiore protezione psichica. Il SeleniteGrazie alla sua capacità di pulire e ricaricare altri cristalli, può essere utilizzata per mantenere l'energia della tormalina nera. InoltreEmatite è spesso consigliata per il suo effetto di ancoraggio e stabilizzazione, che completa le proprietà della tormalina nera. L'uso di queste pietre in combinazione con la Tormalina nera può essere particolarmente utile per chi vuole creare uno spazio di vita o di lavoro armonioso e protetto. Ognuna di queste pietre apporta qualità complementari, creando un equilibrio perfetto per la salute e il benessere.

tormalina quadrata - pietra naturale

Proprietà fisiche e chimiche della tormalina nera

Dal punto di vista scientifico, la tormalina nera presenta interessanti proprietà elettriche. Ha una particolare struttura cristallina che le conferisce una bassa conducibilità elettrica, oltre alla capacità di generare una corrente elettrica statica quando è sottoposta a variazioni di temperatura o pressione. Questa proprietà, nota come piroelettricità e piezoelettricità, consente alla pietra di assorbire le onde elettromagnetiche nocive presenti nell'ambiente.

ProprietàDettagli
Classificazione chimicaSilicato
Formula chimicaNaFe3Al6(BO3)3Se6O18(OH,F)4
Sistema cristallinoRomboedrico
Durezza (scala Mohs)7 à 7.5
ColoreDa nero a marrone scuro, a volte blu o verde scuro
RadiositàDa vitreo a resinoso
TrasparenzaDa opaco a traslucido
ScollaturaIndistinto
PausaIrregolare, conchoidale, sub-conchoidale
DensitàCirca 3,06 g/cm3
Proprietà ottichePleocroico
Reattività chimicaResistente agli acidi, ad eccezione dell'acido fluoridrico.
Conducibilità termicaBasso

Cura e manutenzione della tormalina nera

È importante sottolineare che la litoterapia non sostituisce le cure mediche e ha il solo scopo di migliorare il benessere. È quindi essenziale consultare un professionista della salute in caso di sintomi persistenti.

Per curare e purificare la tormalina nera, si consiglia di immergerla regolarmente in acqua calda e leggermente salata o di esporla alla luce del sole o della luna per ricaricarne le energie. È inoltre necessario maneggiare la pietra con cura, poiché la sua superficie può essere fragile e facilmente graffiata.

In breve, la tormalina nera è una pietra protettiva e purificante per eccellenza, che aiuta ad ancorare ed equilibrare il corpo e la mente. Utilizzata sul chakra della radice, può contribuire a rafforzare la nostra connessione con le forze terrestri e a migliorare la nostra stabilità emotiva. Ricordate, però, di usarla sempre in combinazione con un trattamento medico appropriato e di prendervi cura della vostra pietra per garantirne le virtù e i benefici.

gioielli in tormalina nera

 

Come si ricarica e si purifica la tormalina nera?

Per mantenere l'efficacia del Tormalina neraÈ quindi essenziale ricaricarla e purificarla regolarmente. La purificazione può essere ottenuta ponendo la pietra sotto l'acqua corrente per alcuni minuti, il che aiuta a eliminare le energie negative accumulate. Si può anche utilizzare salvia bianca per fumigare la tormalina, una pratica antica riconosciuta per le sue proprietà purificanti. Per la ricarica, esporre la Tormalina nera alla luce naturale della luna, in particolare durante la luna piena, è un metodo efficace. Un altro modo è quello di posizionarla su un grappolo di Quarzo o Seleniteche fungono da caricatori naturali per i cristalli. È importante notare che, a differenza di altre pietre Tormalina nera non deve essere esposto alla luce diretta del sole, perché potrebbe alterarne le proprietà. Seguendo questi semplici ma efficaci metodi, potrete assicurarvi che il vostro Tormalina nera rimane carica e purificata, pronta a offrirvi i suoi benefici protettivi e di ancoraggio.

Immagine di Lilie - fondatrice la Boutique " Ma Bague Anti-Stess"
Lilie - fondatrice del negozio "Ma Bague Anti-Stess

❤️ Tra un post e l'altro, sto preparando degli anelli per calmare i nervi...

Seguite l'avventura di Ma Bague Anti-Stress sulle reti:

Spedizione gratuita in Francia

Consegna tra 3 e 4 giorni lavorativi

Soddisfatti o rimborsati

14 giorni per testare il prodotto

Avete bisogno di un consiglio?

Disponibile a rispondere alle vostre domande

Pagamento 100% Sicuro

MasterCard / Visa